Blog

Quali sono le consulenze legali che ti serviranno per salvare l’Azienda?

09 Mar 2020

In questi giorni l’unico argomento di cui si parla è il COVID-19, noto anche come Coronavirus.

In nome della salute pubblica, si ritiene doveroso comprimere i diritti soggettivi di tutti i cittadini,  senza distinzioni di sorta.

Non sono in grado di dare giudizi tecnici circa le misure intraprese (ancora lontane parenti, del resto, rispetto a quelle attuate in Cina).

Se siano eccessive o meno, lo dirà il tempo e l’efficacia.

In questa sede possiamo solo prenderne atto ed interrogarci in merito a quelle che sono e saranno le necessità dei nostri clienti Imprenditori.

La tecnologia, infatti, ci consente di poter dialogare con i nostri Clienti a distanza.

Questo feedback costante e quotidiano non si interromperà di certo, anche in uno scenario come questo.

Quali saranno, dunque, le necessità di consulenze legali nei prossimi mesi?

Facendo appello alla mia passata esperienza con le conseguenze della crisi del 2008, mi sono chiesto quali potrebbero essere le necessità di assistenza che avranno la maggior parte degli Imprenditori (in particolare, microimprese e piccole imprese) che vorranno continuare a portare avanti le loro attività, seppur tra mille difficoltà.

E’ presto detto:

  • gestione crisi aziendali: è evidente che le prossime settimane metteranno a dura prova la sopravvivenza di molte microimprese e di tante piccole imprese, ancora non adeguatamente capitalizzate, molte delle quali dovranno seriamente valutare di adottare delle procedure di liquidazione per non depauperare il patrimonio accumulato e valutare le opportunità di rilancio;
  • recupero crediti per aziende: una significativa fetta di operatori economici, seppur in una situazione di relativa tranquillità, utilizzerà la “scusa” del Coronavirus per non pagare i propri fornitori; è già successo in occasione della crisi del 2008 e sarà solo un “disco” che si ripete;
  • difesa da azioni di recupero del credito: molti Imprenditori, in difficoltà per la mancanza di liquidità derivante dal mancato afflusso di clienti, potrebbero trovarsi a non riuscire a far fronte alle proprie obbligazioni…il nostro compito, come legali, è quello di verificare la legittimità di queste richieste e trovare degli accordi di rateazione sostenibili;
  • tutela del patrimonio personale: le prospettive sono quelle di un inasprimento della pressione fiscale, vista la necessità da parte del Governo di trovare nuove forme di reperimento di fondi per finanziare le corpose misure di sostegno all’economia del Nord che saranno assolutamente necessarie per impedire una catastrofe. In questo scenario è necessario valutare, se non lo si è fatto in passato, di intraprendere percorsi di protezione patrimoniale ed ottimizzazione fiscale.

***

Inutile dire che, proprio in momenti come questi, i Professionisti devono essere pronti a garantire la massima disponibilità per supportare le conseguenze di quella che si presenta come l’ennesima grave crisi che attanaglia il sistema economico italiano.

Noi ci siamo!

Avv. Giuseppe Bellini

***

Per prenotare un colloquio tramite SKYPE con uno dei nostri specialisti, inviate una mail all’indirizzo info@studiolegalebellini.eu

Sarete contattati nel più breve tempo possibile.